ATTIVAZIONE PIATTAFORMA   path4945

I programmi disponibili sul sito www.competenzerup.it , come ad esempio il "Calcolo della Soglia di Anomalia" (aggiornato al D.Lgs. 56/2017, integrativo e correttivo del D.Lgs. 50/2016), il "Monitoraggio Utenze" utile a tenere sotto controllo i consumi di energia elettrica, gas ed acqua,  o la "Fatturazione elettronica" per creare fatture in formato XML da inviare alla Pubblica Amministrazione, sono stati implementati e resi professionali, anche nella stampa, attraverso la Piattaforma elettronica   www.apponweb.it

AppOnWeb è una piattaforma web all’interno della quale vengono offerti servizi on-line di gestione di attività e processi attraverso l’ausilio di web-application. Tutti i servizi sono erogati gratuitamente e sono fruibili attraverso una semplice registrazione.

IL SITO APPONWEB E' ATTUALMENTE IN FASE DI IMPLEMENTAZIONE. PERTANTO, PUR GARANTENDO IL FUNZIONAMENTO DELLE WEB-APPLICATION DISPONIBILI, POTREBBERO VERIFICARSI LIMITATI DISSERVIZI NELL'USO DELLA PIATTAFORMA.

Logo 300x272   Vai al sito www.apponweb.it

 

 

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Argomenti, problematiche, richieste d'aiuto

ARGOMENTO: Gara Appalto per veicolo e attrezzatura particolare Cantiere Comunale

Gara Appalto per veicolo e attrezzatura particolare Cantiere Comunale 1 Anno 3 Settimane fa #96

  • UT Lana
  • Avatar di UT Lana
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Per farla breve:

- per il cantiere comunale vogliamo acquistare un veicolo particolare (ruote sterzabili davanti e dietro specchiate e parallele con piastra sgombero neve e altre attrezzature)

- in pratica ci sono due produttori che le fanno e altretante rappresentanze in Italia

Il mio quesito é:
Come gestire la situazione? L'importo previsto e ca. 120mila + iVA...

Sono grato per qualsiasi aiuto.

GG
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gara Appalto per veicolo e attrezzatura particolare Cantiere Comunale 1 Anno 3 Settimane fa #97

  • Salvo
  • Avatar di Salvo
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 9
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Per poter dare una risposta più accurata servirebbe qualche informazione in più:
1) questo mezzo è presente sul MEPA?
2) anche se non c'è su MEPA esattamente il prodotto cercato, c'è il metaprodotto, e quindi le imprese che potrebbero fornire il mezzo cercato?
3) come fai a sapere che sono solo due i produttori che fanno questo mezzo?
4) da quale quale regione stai scrivendo? (ovvero: è disponibile una piattaforma elettronica regionale per gli acquisti telematici?)

Cercherò di rispondere comunque, sperando di fornire informazioni utili.

Stiamo parlando di un importo di circa € 120.000,00, quindi inferiore alla soglia comunitaria.

Il c. 450 dell'art. 1 della legge 296/2006 (finanziaria 2007) dice che le amministrazioni pubbliche (tra le quali sono compresi i Comuni) ... per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore a 1.000 euro e di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi del medesimo articolo 328 (n.d.r. del DPR 207/2010, articolo oggi abrogato ma vale il concetto espresso dalla norma) ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento per lo svolgimento delle relative procedure. …

Mentre l'art. 36 c. 2 lett. b) del D.Lgs. 50/2016 dice:
"per affidamenti di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro per i lavori, o alle soglie di cui all'articolo 35 per le forniture e i servizi, mediante procedura negoziata previa consultazione, ove esistenti, di almeno cinque operatori economici individuati sulla base di indagini di mercato o tramite elenchi di operatori economici, nel rispetto di un criterio di rotazione degli inviti...;

Per quanto sopra, si potrebbe procedere (previa verifica che le ditte che forniscono quel particolare mezzo siano iscritte su MEPA), con una procedura negoziata su MEPA ai sensi dell'art. 36 c. 2 lett. b) invitando almeno cinque ditte che l'amministrazione pensa che siano in grado di fornire quel mezzo, oppure, se effettivamente sono davvero poche le ditte che dispongono del bene richiesto, si potrebbe optare sempre su MEPA per una procedura aperta, e così non si ha nemmeno il problema di dover giustificare l'eventuale procedura negoziata.

Inoltre, trattandosi di un veicolo, le caratteristiche sono standardizzate e quindi ai sensi dell'art. 95 c. 4 lett. b) del D.Lgs. 50/2016, è possibile applicare il criterio del minor prezzo.

Trattandosi di un "veicolo particolare", a mio avviso si potrebbe procedere inserendo nella richiesta d'offerta, la marca ed il modello voluto, soprattutto se la marca ed il modello sono già presenti sul MEPA, prestando però attenzione a giustificare con molta cura ed attenzione, nella successiva determina di aggiudicazione, il motivo per il quale si è scelto quel particolare mezzo.
Se sul MEPA non dovesse esserci nemmeno il metaprodotto, allora bisognerebbe fare le stesse procedure sopra descritte utilizzando il sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento.

Purtroppo le possibilità e le procedure da adottare sono diverse a seconda delle condizioni dalle quali si parte e non è per niente semplice esporre tutte le possibili alternative.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.144 secondi
Powered by Forum Kunena
Copyright