ATTIVAZIONE PIATTAFORMA   path4945

I programmi disponibili sul sito www.competenzerup.it , come ad esempio il "Calcolo della Soglia di Anomalia" (aggiornato al D.Lgs. 56/2017, integrativo e correttivo del D.Lgs. 50/2016), il "Monitoraggio Utenze" utile a tenere sotto controllo i consumi di energia elettrica, gas ed acqua,  o la "Fatturazione elettronica" per creare fatture in formato XML da inviare alla Pubblica Amministrazione, sono stati implementati e resi professionali, anche nella stampa, attraverso la Piattaforma elettronica   www.apponweb.it

AppOnWeb è una piattaforma web all’interno della quale vengono offerti servizi on-line di gestione di attività e processi attraverso l’ausilio di web-application. Tutti i servizi sono erogati gratuitamente e sono fruibili attraverso una semplice registrazione.

IL SITO APPONWEB E' ATTUALMENTE IN FASE DI IMPLEMENTAZIONE. PERTANTO, PUR GARANTENDO IL FUNZIONAMENTO DELLE WEB-APPLICATION DISPONIBILI, POTREBBERO VERIFICARSI LIMITATI DISSERVIZI NELL'USO DELLA PIATTAFORMA.

Logo 300x272   Vai al sito www.apponweb.it

 

 

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Argomenti, problematiche, richieste d'aiuto

ARGOMENTO: Rup: si può rifiutare?

Rup: si può rifiutare? 6 Mesi 1 Settimana fa #283

  • geogibi
  • Avatar di geogibi
  • OFFLINE
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Ciao,

nel nostro comune siamo stati costretti a fare i Rup. Io mi voglio rifiutare perché, oltre a non averci fatto nessuna formazione o aggiornamento, le responsabilità assunte sono di molto superiori rispetto allo stipendio (sopratutto da quando hanno levato gli "incentivi") e comunque non siamo coinvolti nella gestione del piano triennale, gare, scelta contraente ecc. -. :(

Ci sono appigli?

Grazie Giovanni
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Rup: si può rifiutare? 6 Mesi 23 Ore fa #294

  • admin
  • Avatar di admin
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
L'ultimo periodo dell'art. 31 c. 1 del D.Lgs. 50/2016, ha cercato di risolvere il problema posto sulla possibilità di rifiutare l'incarico di RUP, sancendo che : "L’ufficio di responsabile unico del procedimento è obbligatorio e non può essere rifiutato".
Naturalmente, come succede sempre nel nostro ordinamento, la norma che sembra così chiara e lapidaria, va letta in "combinato disposto" con tutte le altre disciplinanti lo stesso argomento, comprese linee guida ANAC ecc.
Dalla lettura coordinata, si evince che, sebbene non ci si può rifiutare, è anche vero che l'attribuzione dell'incarico deve essere compatibile con le capacità, la preparazione, le competenze ed il ruolo della persona alla quale si intende attribuire l'incarico.
Se la persona alla quale si attribuisce il ruolo di RUP non è idonea, il Dirigente/Responsabile che attribuisce l'incarico è responsabile di "culpa in eligendo", con la conseguenza che potrebbe essere chiamato a rispondere, secondo il grado che i giudici decideranno, dei danni causati dal RUP impropriamente nominato, oltre naturalmente a dover revocare l'incarico e nominare un altro RUP.
Anche questo però è semplicistico, perchè se all'interno dell'ente non ci sono figure idonee, il Dirigente/Responsabile o assume lui stesso il ruolo di RUP, o nomina un tecnico sempre interno alla struttura (il RUP deve essere un dipendente) che non essendo idoneo, dovrà essere affiancato da un aiuto-RUP esterno.
Come se ne viene fuori?
Come al solito: non c'è certezza su niente.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.118 secondi
Powered by Forum Kunena
Copyright