D.LGS. 50/2016 - AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSA

  • Stampa

 

INDIVIDUAZIONE AGGIUDICATARIO CON IL CRITERIO DELL'OFFERTA ECONOMICANTE PIU' VANTAGGIOSA (OEPV)

 

D.Lgs. 50/2016 art. 95 (Offerta Economicamente più vantaggiosa - OEPV)

 

 

1. RESPONSABILITA'

L'utilizzo del foglio di calcolo messo a disposizione  in questa pagina è gratuito ed è fornito "COSI' COM'È", a solo titolo esemplificativo e senza garanzie di sorta. 

In nessun caso lo sviluppatore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni, inclusi senza limitazioni, l'errato o mancato rispetto della normativa vigente e/o l'errato o mancato rispetto di eventuali disposizioni, indicazioni e prescrizioni delle diverse autorità in materia (es. ANAC, Consiglio di Stato, ecc.), nè potrà essere ritenuto responsabile per perdite o mancato guadagno, intenzione dell'attività, perdita di informazioni o altre perdite economiche, danni diretti od indiretti, incidentali o consequenziali, derivanti dall'uso o nell'impossibilità di uso del software di calcolo presente in questo articolo e più in generale nel presente sito internet (www.competenzerup.it) per qualunque ragione, compresi errori o anomalie di funzionamento del software o dei calcoli ed anche nel caso in cui lo sviluppatore sia stato avvertito della possibilità di tali danni. Analogamente lo sviluppatore non sarà ritenuto responsabile dei danni causati da chi utilizzi illegalmente il foglio di calcolo o illegalmente diffonda copie dello stesso. L'utilizzo della procedura qui descritta e del software/foglio di calcolo reso disponibile, costituisce accettazione delle suddette condizioni senza riserva alcuna.

 

 2. INFORMAZIONI GENERALI

Viene messo a disposizione in questa pagina, un foglio di calcolo online per individuare l'aggiudicatario di una gara per l'attribuzione di un incarico professionale  (es. progettazione, coordinatore della sicurezza, collaudo, ecc.) mediante "Offerta Economicamente Più Vantaggiosa" (OEPV) con il "metodo aggregativo compensatore" , e conseguente calcolo della soglia di anomalia per verificare se l'offerta presentata dal professionista è anomala e si dovranno quindi chiedere giustificazioni. 

Per qualsiasi problema nell'applicazione della procedura o del foglio di calcolo, si chiede di aprire una discussione nel forum del sito, affinchè le risposte fornite dall'amministratore del sito e l'eventuale gradito contributo degli iscritti possa essere di aiuto a tutti coloro che usufruiscono del servizio.

A tale proposito è utile ricordare i criteri per l'affidamento degli incarichi professionali, a seconda se l'importo del corrispettivo a base di gara  è < € 40.000,00 oppure se ≥ € 40.000,00:

 

 INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO  < € 40.000,00

(combinato disposto dell’art. 95 c. 3 lett. b) con l’art. 95 c. 4 lett. b) e c) del D.Lgs. 50/2016)

 

 Incarichi minori 40000

 INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO  ≥ € 40.000,00

Art. 95 c. 3. Sono aggiudicati esclusivamente sulla base del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo:

  b) i contratti relativi all'affidamento dei servizi di ingegneria e architettura e degli altri servizi di natura tecnica e intellettuale di importo superiore a 40.000 euro;

 

 

3. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

In generale, i criteri utilizzati nel metodo dell'OEPV, sono scelti tra quelli riportati all'art. 95 c. 6 del D.Lgs. 50/2016, ed esemplificati nel seguente schema:

 

 Criteri selezione

 

 

 Nella procedura impostata per la presente trattazione, tra i criteri sopra indicati, sono stati scelti i seguenti criteri di aggiudicazione:

 

 

Criteri scelti

 

A tale proposito, si evidenzia quanto segue: 

a)  OFFERTA ECONOMICA: l'offerta economica deve essere espressa in termini di ribasso percentuale (max tre cifre decimali) sull'importo del compenso posto a base di gara, calcolato con i parametri del DM 17 giugno 2016;

b)  RIDUZIONE TEMPI: facciamo un esempio concreto per chiarire come deve essere impostata la richiesta d'offerta. supponiamo di dovere affidare le tre fasi di progettazione (fattibilità tecnica ed economica, definitiva, esecutiva) e che per ciascuna fase, abbiamo fissato il seguente tempo max consentito per la consegna del progetto:

                   - fattibilità tecnica ed economica: 30 giorni;

                   - progetto definitivo: 60 giorni;

                   - progetto esecutivo: 45 giorni;

giorni complessivi di progettazione: 30+60+45 = 135 giorni

OFFERTA: giorni complessivi in diminuizione sul totale di 135 giorni.

offerta I° concorrente: 10 giorni in meno sul totale di 135 giorni;

offerta II° concorrente: 18 giorni in meno sul totale di 135 giorni;

ecc.

c)  per poter valutare la "adeguatezza dell'offerta" e le "caratteristiche metodologiche dell'offerta", possono essere ad esempio richiesti i seguenti documenti da inviare nell'offerta tecnica:

Criteri scelta documenti

 

 

4. FATTORI PONDERALI

I “pesi” o “punteggi” (e i sub pesi o sub punteggi) di ponderazione sono il valore attribuito dalla stazione appaltante a ciascun criterio (o sub criterio). La somma dei pesi deve essere pari a 100, in quanto si tratta di un criterio intuitivo per i partecipanti alla procedura di aggiudicazione. Il punteggio indica la preferenza attribuita a ciascun criterio di valutazione da parte della stazione appaltante

Esempio (N.B. il valore attribuito a ciascun "fattore ponderale" è solo esemplificativo. Per una accurata e corretta attribuzione dei valori, approfondire la Linea guida n. 2 dell'ANAC approvata con deliberazione n. 1005 del 21 settembre 2016):

 

Fattori ponderali

 

5. ISTRUZIONI PER L'UTILIZZO DEL FOGLIO DI CALCOLO ONLINE

Dopo avere impostato la gara sulla base delle considerazioni e dei criteri sopra illustrati, sarà possibile utilizzare il foglio di calcolo online appresso riportato per formare la graduatoria di aggiudicazione con il metodo aggregativo compensatore.

a tale scopo si forniscono le seguenti ulteriori informazioni operative:

1) il foglio di calcolo può essere utilizzato fino ad un massimo di 10 concorrenti;

2) tutte le celle colorate sono protette e vengono compilate automaticamente dal programma, l'utente deve inserire i dati nelle sole celle bianche. 

    In particolare i dati che diovrà inserire l'utente sono:

    a) Denominazione dell'incarico; 

    b) Compenso a base d'asta calcolato con i parametri del DM 17 giugno 2016 (importo stimato incarico);

    c) Tempo massimo consentito per l'espletamento dell'incarico (vedi precedente paragrafo 3),

    d) Nominativo dei professionisti;

    e) Valore dei fattori ponderali (Pa, Pb, Pc, Pd);

    f) Ribassi percentuali offerti dai concorrenti;

    g) Giorni in diminuizione offerti per l'espletamento dell'incarico;

    h) Punteggi attribuiti dai singoli commissari di gara (ogni commissario assegnerà al concorrente i-esimo, rispetto al criterio in esame, un punteggio compreso tra 1 e 10).

3) Per cancellare o sostituire il valore delle celle usare il tasto "spazio";

4) Spostarsi tra le diverse celle preferibilmente con i tasti "freccia";

5) I valori impostati ed i risultati ottenuti non saranno registrati sul sito;

6) Per azzerare tutti i dati inseriti e ricominciare da capo, è sufficiente aggiornare la pagina.

7) Utilizzare il punto come separatore della parte decimale del numero;

Se il foglio di calcolo non funziona correttamente, il problema è dovuto al collegamento tra il foglio di calcolo incorporato online ed Ondrive, in tal caso provare a:

  a) utilizzare la virgola come separatore della parte decimale;  

  b) aggiornare la pagina;

  c) riavviare il browser;

  d) cambiare browser;

  e) riprovare più tardi.

Si comunica comunque che il presente servizio, così come tutti gli altri servizi presenti nel sito che richiedono l'utilizzo di software, saranno strutturati in forma di web application  professionali e disponibili gratuitamente sulla nuova piattaforma telematica di servizi già ultimata ed attualmente in fase di verifica:

 path4945

Per ulteriori informazioni sui servizi offerti e sul funzionamento della piattaforma AppOnWeb, cliccare sul logo.

  

6. CALCOLO ONLINE